Sab. Mar 2nd, 2024

Se anche per te è arrivato il momento di disfarti della tua vecchia automobile, sappi che si tratta di una di  quelle operazioni che richiedono un po’ di burocrazia. D’altronde, ti aspettavi che fosse tutto semplice? Certo che no! qualche complicazione deve sempre pur esserci! Vale a dire che ti tocca preparare un po’ di documenti che devi per forza avere a portata di mano altrimenti potresti ritrovarti a prendere un sacco di tempo. Vale la pena scoprire prima di iniziare che cosa ti aspetta perciò carta e panne alla mano, seganti i documenti che ti servono.

Un documento di identità

Inizia controllando che il tuo documento di identità sia in corso di validità. Non puoi infatti presentarti con un documento scaduto perché non viene accettato, tieni però presente che se la carta di identità fosse scaduta, è accettato anche il passaporto. Meglio verificare che nel portafoglio ci sia anche il codice fiscale che, normalmente, è stampato sulla tessera sanitaria.

Un documento che attesti la proprietà

Per poter demolire la tua automobile è necessario che tu abbia un documento che indichi chi è il proprietario del veicolo. Solamente il proprietario del veicolo può ordinare la sua demolizione. Per dimostrarlo devi presentare il certificato di proprietà che dovrebbe esser in formato digitale, solo per i veicoli molto datati si parla ancora di un documento cartaceo che prende il nome di foglio complementare.

Le carte che descrivono il veicolo

Non dimenticare tutti gli incartamenti che riportano i dati del veicolo che sono essenziali quando devi demolire l’auto. In sostanza, controlla di avere nel cruscotto dell’auto mobile il libretto, nome comune che si usa per indicare la carta di circolazione.

Il certificato di avvenuta rottamazione

Una volta che hai presentano tutti i documenti e consegnato il veicolo, controlla di ritirare il certificato di rottamazione. Si tratta di un documenti fondamentale senza il quale non puoi lasciare la rottamazione. È l’unico modo che hai per dimostrare l’avvenuta demolizione.  Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.rottamazioniromagratis.it

Di Grey